ASSEMBLEA APIMA LATINA

Comunicato n. 
14/2022

Si è tenuta lo scorso 22 aprile a Pontinia (LT) l'assemblea di Apima Latina, dopo due anni di rinvii dovuti alla pandemia che ha colpito duramente anche nel Lazio.

L'evento ha visto la partecipazione di numerosi associati dell'Agro Pontino, territorio dominato da una intensa attività zootecnica (con prevalenza di bovini e bufalini da latte), che da determinato lo sviluppo di importanti aziende agromeccaniche specializzate nelle colture cerealicole e foraggere.

La riunione, organizzata dal Direttore di APIMA Luciano Marostica e dal Presidente Roberto Antonetti, ha trattato gli argomenti di maggiore interesse per la categoria,  dalla circolazione stradale alla disciplina ambientale, fino all'utilizzo del gasolio agevolato, curati dal tecnico CAI,  Roberto Guidotti.

La giustificazione del carburante consumato per conto terzi è tuttora oggetto di pesanti vincoli, imposti dalle norme regionali, che non trovano riscontro nella normativa nazionale, insieme alla mancanza di parametri di consumo specifici per le imprese agromeccaniche del territorio.

Tali criticità sono divenute ancor più evidenti, se confrontate con le posizioni assunte dalle regioni limitrofe (come la Campania) che hanno accolto da tempo richieste  delle imprese agromeccaniche, grazie all'ormai pluriennale attività svolta da CAI.