Pac e agricoltura di precisione domani in assemblea dirigenti Fimav

Comunicato n. 

(Verona, 30 novembre) Il futuro della Politica agricola comune 2021-2027 e l’agricoltura “smart”, le sfide per le imprese agromeccaniche e la meccanizzazione di precisione.

Sono questi temi che domani in assemblea affronteranno i quadri dirigenti della Federazione Imprese di Meccanizzazione Agricola del Veneto (Fimav). 

L’incontro è previsto nella sede di MC Elettronica a Fiesso Umbertiano (Rovigo) e vedrà la partecipazione, fra gli altri, di Alfredo Zanirato (vice presidente di Fimav), Angelo Frascarelli (docente di Economia agraria all’Università di Perugia), Luigi Sartori (docente di Meccanica agricola e Agronomia), Sandro Liberatori (direttore di Enama).

Le conclusioni saranno affidate al presidente nazionale della Confederazione Agromeccanici e Agricoltori Italiani, Gianni Dalla Bernardina.

Coordina i lavori Antonio Boschetti, direttore dell’Informatore Agrario.

 

Servizio Stampa CAI

 

          Roberto Guidotti                                                                      Matteo Bernardelli                  

          Cell. 3384098060                                                                      Mob.: +39 338 5071198      

          guidotti@caiagromec.it                                                             http://twitter.com/GeorgicheJack