Cai ad AgriUmbria: tabacco in crescita, agromeccanici pronti a investire nella biodiversità

Comunicato n. 

(Roma, 12 aprile 2018) “L’agricoltura umbra sta riconquistando il proprio ruolo chiave in alcune colture industriali, fra cui il tabacco, pur mantenendo un elevato grado di differenziazione produttiva, che la distingue rispetto ad altre realtà nazionali e internazionali. Biodiversità e diversificazione colturale sono da sempre i pilastri di quella gestione del territorio rurale che identifica il Made in Italy, dove gli aspetti paesaggistici e ambientali incontrano la sostenibilità economica. Le imprese agromeccaniche sono parte integrante di questo processo, sia nel sostegno alla produzione che nella diffusione dell'innovazione, in una logica di filiera integrata”.

Gianni Dalla Bernardina, presidente della Confederazione Agromeccanici e Agricoltori Italiani (Cai), guarda con attenzione alle dinamiche evolutive del comparto primario, emerse anche nella recente edizione di Agriumbria, a cui ha partecipato attivamente con uno sportello informativo dedicato alle imprese agromeccaniche umbre e delle regioni limitrofe.

“Rappresentiamo oltre 18mila imprese agromeccaniche, che lavorano 6,4 milioni di ettari in tutta Italia – ricorda Dalla Bernardina -. Siamo convinti che l’innovazione di processo, che gli agromeccanici perseguono da sempre, debba dialogare proficuamente con l’innovazione di prodotto e con le nuove colture che stanno conquistando nuovi spazi nelle nostre campagne, dalle piante officinali alle erbe aromatiche, dai piccoli frutti alle nocciole, fino alle leguminose che stanno crescendo, spinte dall’esigenze di avere farine gluten free. Per tenere il passo con l’innovazione, tuttavia, attendiamo un segnale di attenzione dalle istituzioni, per orientare gli investimenti in maniera mirata, senza riversare il rischio di impresa in maniera insostenibile sul comparto agromeccanico”.

 

Servizio Stampa CAI

 

Roberto Guidotti                                                                              Matteo Bernardelli                

Cell. 3384098060                                                                             Mob.: +39 338 5071198      

guidotti@caiagromec.it                                                                     http://twitter.com/GeorgicheJack