CCNL, partite le trattative per il rinnovo

Comunicato n. 

Comunicato stampa

 

CCNL DIPENDENTI IMPRESE AGROMECCANICHE, IERI VERTICE CAI-SINDACATI

 

(Roma, 19 gennaio 2018) Ieri a Roma una delegazione della Confederazione degli Agromeccanici e Agricoltori Italiani (Cai) ha incontrato i rappresentanti dei sindacati (Fai-Cisl, Flai-Cgil, Uila-Uil) per il rinnovo del Contratto nazionale collettivo di lavoro per i lavoratori dipendenti delle imprese, che esercitano attività di contoterzismo in agricoltura.

Il periodo contrattuale oggetto di rinnovo decorrerà dal 1 gennaio 2018 con scadenza al 31 dicembre 2020 e riguarda circa 18.200 lavoratori dipendenti.

“È stato un primo incontro, cordiale e costruttivo, durante il quale sono stati affrontati i primi aspetti contrattuali con riferimento alla piattaforma delle richieste dei sindacati, ed è stato definito un calendario dei prossimi incontri, il primo dei quali sarà il 14 febbraio”, ha commentato il vicepresidente di Cai, Sandro Cappellini.

La delegazione di Cai era composta dal vicepresidente Sandro Cappellini e dai direttori provinciali di Modena (Massimo Alberghini Maltoni), Bergamo (Enzo Cattaneo) e Verona (Clemente Ballarini).

 

 

Servizio Stampa CAI

 

Roberto Guidotti                                                                                Matteo Bernardelli                 

Cell. 3384098060                                                                                Mob.: +39 338 5071198     

guidotti@caiagromec.it                                                                       http://twitter.com/GeorgicheJack