ADR Axles incontra gli agromeccanici

Comunicato n. 
257 del 3 dicembre 2016

Comunicato n. 257 del 03/12/2016

ADR AXLES Group incontra gli agromeccanici

Lo scorso 2 dicembre una folta delegazione del CAI – Coordinamento Agromeccanici Italiani ha portato oltre 40 imprenditori alla sede della ADR Axles Group di Uboldo (VA), azienda leader nella produzione di assali per mezzi agricoli e fornitrice dei principali costruttori di rimorchi italiani ed europei.

Scopo principale dell’incontro era quello di stabilire un contatto diretto con i contoterzisti – i  più assidui  utilizzatori  – e chi produce la parte più qualificante dei rimorchi agricoli.

Gli agromeccanici presenti hanno avuto modo di scoprire quali tecnologie si nascondano “sotto al telaio” di uno dei loro principali strumenti di lavoro: non più semplici pezzi di ferro, ma elementi sofisticati, con precise caratteristiche tecniche, in grado di influenzare il loro comportamento in campo e su strada.

Dopo la visita allo stabilimento ed al laboratorio di ricerca, i partecipanti hanno mostrato particolare interesse per l’approfondimento tecnico sulle caratteristiche di assali e sospensioni e sulle rispettive prestazioni.

Non è mancata infine una disamina sulle prospettive che potranno derivare dalla completa e definitiva applicazione della Mother Regulation, il nuovo regolamento comunitario sulle omologazioni, dal quale i professionisti della meccanizzazione si attendono un deciso adeguamento dei pesi e della velocità operativa.

Ufficio Stampa UNIMA